Tipi di pneumatici

I pneumatici non sono tutti uguali, non solo per misura e per qualità costruttiva, ma anche per le differenze che esistono nel disegno del battistrada. In particolare esistono tre tipologie.
Il pneumatico simmetrico, così chiamato perché adotta il medesimo disegno sulla parte interna ed esterna del battistrada.
Il pneumatico direzionale, che presenta una direzione di rotolamento, indicata sul fianco del pneumatico. I solchi obliqui su entrambi i lati convergono al centro formando il tipico disegno a freccia. Si presta molto bene a combattere il fenomeno dell’aquaplaning, grazie alle ottime caratteristiche in termini di espulsione dell’acqua.
Infine, vi è il pneumatico asimmetrico, il cui nome deriva dal fatto che il disegno della parte interna del battistrada è differente da quello della parte esterna.
Questa differenza permette una funzione diversificata del pneumatico: la parte esterna, meno intagliata, ottimizza l’appoggio in curva, mentre la parte interna, con un maggior numero di scanalature, consente di ottenere il massimo drenaggio dell’acqua.
Sul fianco dei pneumatici asimmetrici è sempre presente una scritta che indica il lato interno e quello esterno.

Inoltre, i pneumatici si differenziano anche tra estivi ed invernali. Queste due tipologie devono garantire delle prestazioni ottimali in condizioni differenti. I pneumatici invernali sono progettati per offrire eccellenti prestazioni alla basse temperature, su strade asciutte, bagnate, ghiacciate, fangose e innevate e comunque al di sotto dei 7°.
Ad esempio, in caso di frenata su fondo bagnato a 90km/h lo spazio di arresto con pneumatici invernali risulta inferiore di ben sette metri rispetto alla stessa vettura equipaggiata con pneumatici estivi, mentre nel caso di fondo innevato a 50Km/h la differenza è addirittura di 37 metri.
I pneumatici estivi devono dar prova di eccellenti prestazioni con temperature fino a 40° su strade asciutte e bagnate.

(Testato da Goodyear Innovation Center Luxembourg; auto Golf V 2.0 FSI, misura pneumatico 205/55/R16 91H per l’invernale e 91 V per l’estivo).

Spazio di frenata